Il rito scozzese da nazionale a universale (1802-1907)

Documenti, Costituzioni e Guida Rituale

Giuseppe M. Vatri

Collana Tradizioni

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2008
  • Pagine: 288
  • Formato: 14x20,4
  • ISBN: 9788871362779
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 24,00
    - Sconto 15%: € 20,40
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

Il Rito Scozzese Antico e Accettato non può essere pienamente compreso senza conoscerne il percorso di maturazione e di consolidamento compiuto nel corso del XIX secolo, quando attraverso un processo di internazionalizzazione riuscì a superare le infinite identità nazionali e a proporsi come protagonista del panorama massonico mondiale, influenzando fortemente l’identità massonica di molti paesi, tra i quali senza dubbio l’Italia.Questo libro ripercorre i passaggi e le tappe salienti di tale complessa vicenda, dal primo Supremo Consiglio di Charleston (1802) al Congresso Scozzese di Bruxelles (1907). A corredo della ricostruzione storica sono offerti al lettore molti importanti documenti da tempo irreperibili: i trattati di alleanza tra Supremi Consigli, le Grandi Costituzioni (latine) del 1786 che reggono i Supremi Consigli del mondo, il preziosissimo Tegolatore dei 33 gradi (guida rituale sintetica) approvato dal Convento di Losanna (1875).

Nella stessa collana

L'identità di Gesù Pierluigi Baima Bollone

L'identità di Gesù

Guarigione spirituale Charles-Rafaël Payeur

Guarigione spirituale

La luce oltre la soglia Charles-Rafaël Payeur

La luce oltre la soglia