Un'isola di mistero

Helena Petrovna Blavatsky

Collana Uomini, storia e misteri

  • Pubblicazione: 1 luglio 2007
  • Pagine: 160
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788871362663
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 15,00
    - Sconto 5%: € 14,25
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

Tra il 1879 e il 1880, in compagnia di alcuni amici americani, Helena Blavatsky, fondatrice della Società Teosofica, compie un lungo e avventuroso viaggio in India, da cui ricava una grande quantità di appunti che sono all’origine di questo volume e di un altro ( Dalle caverne e dalle giungle dell’Indostan).

L’India che incontra è quella che sconfina nella leggenda e nel mito, o, come è forse meglio dire, quella delle innumerevoli tradizioni e dell’unica Tradizione.
Il suo sguardo è diretto, senza pregiudizi e pieno di genuino stupore di fronte ai molti prodigi (veri e simulati) che le si parano dinnanzi.
Il modo di raccontare sorprenderà più di un lettore per la sua vivacità, l’efficacia e il sottile senso dell’umorismo.

Ma la Blavatsky resta uno dei numi tutelari dello spiritualismo moderno e pertanto di questo viaggio trapela presto la dimensione più vera, quella filosofica ed esoterica.

«M.me Blavatsky […] si eleva come la sorgente del pensiero occulto moderno; essa fu sia l’iniziatore che il divulgatore della maggioranza dei termini e delle idee che si sono riunite un secolo dopo nel movimento New Age. La Società Teosofica, di cui fu la co-fondatrice, è stata la maggiore sostenitrice della filosofia occulta in Occidente e la sola più importante strada dell’insegnamento orientale all’Occidente.»
– J. Gordon Melton

Nella stessa collana

Gustavo Rol. La vita, l'uomo, il mistero Maurizio Ternavasio

Gustavo Rol

Il mistero di Rennes-le-Chateau Daniel Kircher , Fabrice Kircher

Il mistero di Rennes-le-Château

Atlantide. Il mito, i fatti, il mistero Daniel Kircher

Atlantide